Ostia, Carabinieri del Nucleo Investigativo del Gruppo di Ostia hanno eseguito un’ordinanza di misura cautelare

L’ordinanza riguarda una coppia di italiani

I due sono gravemente indiziati di aver organizzato, gestito e tratto profitto dall’occupazione abusiva di locali e box di proprietà dell’A.T.E.R.

Si tratta dei siti in Via delle Ebridi e Via Martinica, nonché eseguito un decreto di sequestro preventivo di numerosi locali commerciali e di tutte le cantine situate nel complesso alloggiativo di edilizia popolare, per un totale di 4947 mq.

La coppia è gravemente indiziata del reato di invasione di edifici.

articolo in versione integrale sul Quotidianoditalia.it

1 comment