Le investigazioni, condotte con il supporto del Reparto Tecnologie Informatiche del  Raggruppamento Carabinieri Investigazioni Scientifiche e con il contributo della neo istituita  Sezione Criptovalute del Comando Carabinieri Antifalsificazione Monetaria, hanno  complessivamente consentito di: 

− delineare le dinamiche distributive della valuta falsa, attraverso un vendor attivo sui marketplace dal 2012.

articolo in forma integrale su www.ilquotidianoditalia.it

2 comments