Avellino:  5 persone, gravemente indiziate -allo stato delle indagini preliminari- di tentato omicidio in concorso tra loro.

E altri reati come minaccia aggravata nonché detenzione e porto abusivo di armi o strumenti atti all’offesa.

“L’attività trae origine da un agguato, occorso il 19 ottobre 2021, in una pubblica via del quartiere “Quattrograna” di Avellino, posto in essere ai danni di un 26enne del luogo.

Nella circostanza, gli attentatori, sopraggiunti sul luogo a bordo di un furgone e due autovetture, armati di spranghe di ferro e mazze da baseball, avevano circondato il predetto.
lettura dell’articolo completo sul Quotidiano d’Italia